Art. 24 Congedo per le donne vittime di violenza di genere 1.

Il decreto attuativo del Jobs Act sulla conciliazione lavoro-famiglia istituisce un congedo di tre mesi, anche non continuativi, interamente retribuito, per donne vittime di violenza di genere: come funziona.

Le vittime di violenza di genere possono chiedere un congedo dal lavoro di tre mesi, con diritto all’intera retribuzione, per partecipare a specifici percorsi di sostegno, oppure la trasformazione in part-time, per un determinato periodo di tempo.